Mi ricorda qualcosa… – Wall-e

Con questo post inauguro una nuova sezione del blog intitolata “Mi ricorda qualcosa…”!
Gli articoli infatti saranno tutti incentrati su citazioni e/o plagi nel mondo delle colonne sonore (e perchè no, in futuro anche nel mondo della musica musica?). Il fatto è che ultimamente sto guardando parecchi film e talvolta mi capita di pensare: “Io questo l’ho già sentito…”.

Proprio oggi stavo lavorando su delle scene di repertorio di film famosi, alla ricerca di qualcosa di utile per un lavoro di critica che sto svolgendo all’interno di un corso presso l’AIACE di Torino, quando ad un certo punto mi si è accesa una lampadina: “questa musica non è semplicemente simile, è proprio la stessa!”

Giudicate voi stessi guardando per prima cosa il trailer di Wall-e, film di animazione Disney di recente realizzazione.

E ora guardate questa scena tratta da “Brazil” di Terry Gilliam, uno dei grandi film di fantascienza degli anni ’80!

E’ proprio la stessa!
Dubito che la cosa sia casuale, anzì è sicuramente voluta. Qualcuno di voi saprebbe dare un’interpretazione?
In effetti entrambe le scene presentano un personaggio che si trova in un ambiente vuoto, o meglio, un ambiente pieno zeppo di robaccia inutile: scartoffie burocratiche in Brazil, rottami e spazzatura in Wall-e…

Rispondi