Kill Qoob in giro per l’europa

Il video Killing Qoob: Amore&Odio, che ho realizzato con il prezioso aiuto di Lu_ma per la colonna sonora, è stato selezionato come finalista per Electric December!
Ma cos’è Electric December?
Una sorta di calendario dell’avvento composto da video girati da ragazzi al di sotto dei 21 anni provenienti da tutta europa!
Ma per spiegarmi meglio trascrivo le richieste del concorso:

I giovani Europei di età inferiore ai 21 anni, che quest’anno hanno realizzato un cortometraggio o pensano di realizzarne uno, hanno ora la possibilità di esporre il loro talento al resto dell’Europa tramite il concorso “Electric December 2009”, finanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma Gioventù in Azione, nel contesto dell’Anno Europeo della Creatività e Innovazione 2009. Per partecipare devono semplicemente inviare le loro opere tramite il sito di Electric December 2009. I cortometraggi non devono durare più di 5 minuti, devono essere stati completati dopo Settembre 2008 e possono appartenere a qualsiasi genere (animazione, documentario, drammatico, sperimentale, ecc, eccetto pubblicità). Se il corto non è in lingua inglese, è necessario che ci siano i sottotitoli in inglese. I film inviati avranno l’opportunità di avere un vasto pubblico, non solo online, ma anche attraverso il DVD ufficiale di Electric December. In palio diversi premi di diversa natura.

Every year electricdecember.org receives thousands of hits from over 90 countries worldwide. This is a unique opportunity for young people to get their work out there, viewed by their peers and some of the most influential people in filmmaking – not only online, but through the official Electric December DVD, the UK’s BBC Big Screens and at venues and festivals in the UK and beyond.

Work is already going on behind the scenes to make 2009 the best year ever, within the
wider context of European Year of Creativity and Innovation.

Young people from eShed.net, Bristol, UK and Skalvijos, Vilnius, Lithuania are working collaboratively to set the agenda for the project, thanks to the European Commission for their support through the Youth In Action programme. Follow their diary online
at: http://www.electricdecember.org/09/diary

Check out Electric December’s archive of the past 10 years of glory at www.electricdecember.org or be friends with us at: myspace.com/electricdecember

Non ho molte informazioni al momento sul tipo di iniziative che sono legate ai video finalisti, mi verrà comunicato in seguito.

Ciò che è certo è che il video farà parte del calendario di quest’anno. Il lancio di Electric December avverrà Giovedì primo Dicembre alle 6pm (ora inglese) in simultanea sul sito internet, a Bristol (UK) presso la sede Watershed e a Vilnius (Lituania).

Pausa di riflesione

Dopo aver pubblicato due videucoli non del tutto riusciti (non brutti, ma avendo dato la priorità alla scuola il risultato ne ha notevolmente risentito) mi prendo una pausa di 2 0 3 mesi senza pubblicazioni…

In realtà avrei dovuto girare “La chiromante”, ma visto il poco tempo, la voglia di realizzarlo bene e non di fretta, e soprattutto dato che hanno operato alle tonsille l’attrice protagonista il video è rimandato a data da destinarsi.

Nel frattempo mi concentro sulla preproduzione di quello che dovrebbe essere il mio primo corto fatto in casa (5 minuti), per la prima volta con una tematica “impegnata”. Il corto verrà realizzato nell’ambito del concorso europeo indetto dalla Camera dei Deputati tramite youtube, che avrà per tema la “violenza contro le donne” ed avrà una giuria composta da registi di rilievo come Jaco Van Dormael (Presidente di Giuria), Giuseppe Tornatore, Francesca Comencini, Roberta Torre, Renata Litvinova. Ho già steso una possibile sceneggiatura (“Quando meno te lo aspetti“) e scelto uno degli attori protagonisti, ora mancano locations (quasi sicuramente la città di Ivrea) e stoyboard…

Sarà un bel lavorone perchè richiederà una qualità sia tecnica (soprattutto nell’audio) che stilistica notevolmente superiore ai miei standard amatoriali! Il numero di registi/aspiranti registi che parteciperà sarà elevatissimo ed essere selezionati dalla regia nei migliori 10 sarebbe ben di più che una normale vittoria in un qualsiasi altro concorso. Premio? Proiezione non ufficiale alla prossima edizione del festival del cinema di Venezia.

Nel frattempo se tutto procede come dovrebbe potrei anche frequentare un piccolo corso sul cortometraggio ad Ivrea, che partirà solo se verrà raggiunto il numero minimo di persone per attivare il corso… quindi ne approfitto per pubblicizzare!

Corso di Cortometraggio a Ivrea (a cura di Paolo Sibilio)
10 lezioni – 20 ore – 50 euro
per maggiori info Informagiovani o Spazio Arte Giovani
Piazza Fillak – Ivrea 0125 410428 infogiovani@comune.ivrea.to.it

Pagina 60 di 66« Prima...102030...5859606162...Ultima »