Magnifica Presenza poster

Magnifica presenza

Pietro Ponte è un giovane pasticcere che aspira a diventare attore. Per questo si trasferisce a Roma, ma dovrà condividere la casa con dei coinquilini un po’ atipici: dei fantasmi attori.

La premessa è buona e il soggetto originale. Purtroppo la storia non riesce a lasciare il segno come dovrebbe. Qualcosa non funziona, gli eventi si susseguono in maniera un po’ sconnessa, non fluida come dovrebbero e lo spettatore non riesce ad affezionarsi e a comprendere a fondo i personaggi, che rischiano di scivolare verso lo stereotipo e l’anonimato.

Nonostante questo il film è bello e merita di essere visto. Le musiche di Pasquale Catalano si fondono perfettamente con le immagini e riescono a valorizzarle notevolmente. Il montaggio di Walter Fasano confonde passato, presente, sogno e realtà in un flusso continuo in cui lo spettatore si immerge pienamente. Forse è Ozpetek che non è riuscito in pieno a raccontarci la sua storia o forse la pellicola è stata tagliata e ridimensionata per ragioni produttive. Il vero problema è che, per quanto simpatico e particolare, ci dimenticheremo troppo presto di un film che potenzialmente era un capolavoro.

Auratus snapshot

C. Auratus Auratus

Finalmente posso pubblicare sul sito il cortometraggio “C. Auratus Auratus” che abbiamo realizzato come lavoro di fine anno per il corso di sceneggiatura alla Scuola Holden!

In realtà il corto era stato ultimato a Settembre e ha già vinto il primo premio al Festival Città di Udine nella sezione comicamente, ma non è mai stato pubblicato in rete. Tutt’ora è visibile solo da questo sito e non da youtube tramite ricerca.

Buona visione!

 

Pagina 9 di 66« Prima...7891011...203040...Ultima »